(dal volume “Sui sentieri delle Alpi Apuane per riscoprire il cammino dell’uomo”, di Marco Marando